Dialog Logo

business performance management

 

Il Business Performance Management rappresenta quei sistemi e processi che hanno come obiettivo quello di misurare e governare la performance aziendale.

È strettamente connesso alla Business Intelligence, ovverosia la collezione dei processi aziendali finalizzati alla raccolta dei dati necessari per lo sviluppo di una strategia di impresa.

Il BPM, Business Performance Management, si pone degli obiettivi che possono essere sintetizzati brevemente in quattro punti:

  1. Definizione della mission aziendale
  2. Monitoraggio completo della performance aziendale
  3. Adozione di misure finalizzate al miglioramento della performance di impresa
  4. Analisi del successo della performance aziendale

Uno dei software che offrono agli utenti l’opportunità di sfruttare al meglio le peculiarità del Business Performance Management è la nostra piattaforma E3. Grazie a questa risorsa, sarà possibile codificare ed analizzare un’ingente quantità di dati per alimentare la fase di controllo di gestione ed ottimizzare i processi decisionali del top management. Nello specifico, si tratta di un software business che sintetizza ogni tipologia di informazione in un’unica piattaforma promuovendo un sistema di controllo di gestione efficace e facile da utilizzare.

Business Performance Management: i requisiti della piattaforma

Nell’ambito del Business Performance Management, i processi che una piattaforma costruita ad hoc deve saper soddisfare sono connessi principalmente a questi aspetti:

  • Budgeting e Forecasting
  • Esecuzione e controllo
  • Attivazione di azioni correttive

Queste attività devono riguardare degli ambiti specifici che contribuiscono in maniera preminente al raggiungimento degli obiettivi aziendali. Nello specifico, ci riferiamo a:

  1. Redditività e margini di un’impresa
  2. Ambito economico, patrimoniale e finanziario
  3. Produttività e sviluppo delle HR

In questo modo è possibile condividere, all’interno di un unico ambiente, l’ambito economico-finanziario con quello delle risorse aziendali. Per fare in modo che ciò accada è indispensabile ricorrere a degli strumenti di ETL affinché vi sia un’integrazione dei dati provenienti da diverse fonti in un unico archivio, assicurando l’omogeneità e la coerenza delle informazioni utilizzate.

È fondamentale sottolineare, infine, come una soluzione di Business Performance Management non possa prescindere da strumenti di Business Intelligence per analizzare i dati disponibili nella maniera più efficace possibile (grazie all’ausilio di dashboard e cruscotti) secondo dei modelli arbitrariamente personalizzabili. Una volta completata l’analisi, è possibile inviare il report completo ai destinatari selezionati. L’importanza della Business Intelligence è data dal fatto che chi si affida a questo tipo di strumento, avendo l’opportunità di effettuare delle previsioni future (fondate su una serie di report e schemi strutturati), ha un vantaggio competitivo importante che, se sfruttato nella maniera corretta, può aiutare un’impresa ad avere la meglio sui competitor del settore.

Cos’è la Business Intelligence e come può far crescere la tua attività

Iscriviti alla nostra newsletter