Dialog Logo

La Business Intelligence (BI) è concepita, nella sua accezione più estesa, come l’insieme dei processi per raccogliere dati ed analizzare informazioni strategiche ed operative sul business aziendale, della tecnologia utilizzata per realizzare questi processi e delle informazioni ottenute come risultato di questi processi, al fine di supportare i processi decisionali per migliorare la redditività e la competitività dell’azienda.

La Business Intelligence ha ricompreso sia i sistemi più tradizionali di raccolta dati finalizzati ad analizzare il passato o il presente ed a capirne i fenomeni, le cause dei problemi o le determinanti delle performance ottenute, sia i sistemi rivolti a stimare e predire il futuro, a simulare ed a creare scenari con probabilità di manifestazione differenti.

Questi sistemi sono da sempre stati realizzati con mix differenti di:

  • software tools, dedicati sia alle funzioni di estrazione-trasformazione-caricamento dei dati (o ETL) sia alle funzioni della loro fruizione e delivery (ad es. Reporting, Analisi, Dashboard)
  • software applications, cioè soluzioni contenenti vere logiche e regole applicative, rivolte al “Performance Management”, all’ottimizzazione di alcune decisioni operative oppure finalizzate alle previsioni e predizioni del futuro.

Iscriviti alla nostra newsletter